Materiali 2017-05-06T17:02:50+00:00

CARTA
La carta utilizzata per i nostri prodotti deriva da riciclaggio e da foreste sostenibili per evitare che le stesse si esauriscano. La carta può essere di nuovo riciclata o, essendo di natura organica, può decomporsi.

PLA
Significa ‘Acido Polylattico’ che è una plastica biodegradabile ottenuta da risorse vegetali come l’amido di mais. Il PLA più comunemente usato per i prodotti monouso eco-sostenibili per alimenti ha un basso coefficiente termico e per questo motivo è comunemente usato per alimenti e bevande fredde.
Il packaging per alimenti in PLA è generalmente fabbricato con l’utilizzo di fogli termoformabili che con il calore prendono la forma desiderata. Dato che il PLA ha un coefficiente termico basso significa che il processo di produzione necessita meno energia immettendo nell’atmosfera meno diossina di carbonio.
I nostri prodotti bio per alimenti sono fabbricati con l’utilizzo del marchio NatureWorks LLC noto come Ingeo. La NatureWorks LLC è la società primaria nella tecnologia del PLA ed è in costante miglioramento nella ricerca per efficienza e sviluppo dell’ecosostenibilità.
La documentazione specifica dell’Ingeo è conforme alle normative EN 13432 standard come compostabili.

PSM
Significa ‘Pla.amido derivati’. PSM è un derivato dalla risorsa rinnovabile amido di mais che è modificato per renderlo più resistente al calore. Così come il PLA, il PSM deriva da risorse rinnovabili evitando l’utilizzo di risorse non rinnovabili come il carbone o il petrolio. La documentazione specifica del PSM è conforme alle normative EN13432 standard come compostabili.

Polpa di Canna da Zucchero
Questo materiale biodegradabile è un derivato dalle fibre della canna da zucchero ed è un eccellente sostituto dei derivati plastici che impiegano molti anni a decomporsi. I prodotti realizzati con la polpa di canna da zucchero, non sono solo derivati da risorse rinnovabili-vegetali, ma hanno anche un ulteriore vantaggio: la polpa della canna da zucchero verrebbe considerata come rifiuto, in questo modo viene riutilizzata per farne un buon uso. La polpa della canna da zucchero può essere utilizzata nel microonde, forni e congelatori.